5^ SETTORE

LAVORI PUBBLICI E URBANISTICA  
PIANIFICAZIONE E PROGRAMMAZIONE DEI LL.PP. 


Dirigente: Arch. Meli Aldo
tel.: 095/7990044
e-mail: aldomeli@comune.randazzo.ct.it

Regolamenti Urbanistica

Modulistica Urbanistica

 

- Programmazione Triennale dei LL.PP.,
- coordinamento per la definizione dei documenti di programmazione del Piano degli Investimenti.
- gestione rendicontazione e collaudo relativo a lavori finanziati con contributi di terzi  In particolare, cura le attività connesse alla programmazione, progettazione, esecuzione di studi di fattibilità  e progetti preliminari, definitivi ed esecutivi per gli interventi edilizi relativi a nuove opere, ristrutturazione e/o recuperi funzionali riguardanti edilizia pubblica, edilizia scolastica, edilizia sociale, aree mercatali;
- impianti sportivi, strade, ecc...; 
- direzione lavori di nuove opere edilizie e degli interventi di straordinaria  manutenzione di carattere civile e tecnologico negli edifici di competenza del comune progettazione, direzione lavori, contabilità e collaudi di interventi manutenzione presso edifici pubblici sulla base di una programmazione e delle esigenze dei servizi dell’Ente
- messa a norma degli edifici pubblici di competenza del Comune (inclusa la certificazione di prevenzione incendi)
- consulenze e servizi comunali per pareri di idoneità tecnici e/o attività di adeguamento normativo
- progettazione e gestione delle attività afferenti alle demolizioni d’ufficio
- predisposizione delle proposte di delibere di Giunta Comunale e di Consiglio Comunale. 

MANUTENZIONE 
Tel 095 7990043
In particolare, cura le attività relative alla programmazione, progettazione ed attuazione degli interventi manutentivi riguardanti tutti i beni di proprietà comunale ed in particolare: 

ESPROPRI
GESTIONE DEI PROCEDIMENTI DI ESPROPRIO
Istruttoria ed espletamento degli atti amministrativi riguardanti i procedimenti di esproprio e di occupazione di urgenza Perfezionamento delle procedure di esproprio o servitù . Analisi dello stato dell'arte relativamente ai procedimenti di espropriazione in itinere e non conclusi con decreto di espropriazione.

GESTIONE PATRIMONIO 
Tel 095 7990057
e-mail: vincenzopatorniti@comune.randazzo.ct.it

- Attività inerenti la gestione tecnica di tutti gli immobili comunali (compresi gli impianti sportivi);
- provvedimenti tecnici tesi alla realizzazione di opere pubbliche: espropriazioni, acquisizioni e permute di beni immobiliari
- svolgimento di attività di tipo tecnico: rilievi, variazioni catastali, frazionamenti, redazioni stime sul valore dei beni immobiliari, calcoli valutazioni millesimali, calcoli per ripartizioni oneri su centri di spesa, determinazione quote di ammortamento riferite ai beni immobiliari;
- istruttoria per il rilascio di concessioni afferenti aree e/o immobili comunali;
- predisposizione di atti deliberativi e perfezionamento dei contratti di affitto, locazione, concessioni d'uso, istruttoria per le dismissioni patrimoniali e atti che prevedano il godimento o la disponibilità del patrimonio comunale;
- gestione spese condominiali per immobili di proprietà comunale o immobili di proprietà di terzi assunti in locazione facente parte di complessi condominiali
- gestione e formalizzazione degli atti relativi ai passaggi di proprietà o costituzione di diritti reali sui beni immobili
- verifica e istruttoria finalizzata all’adempimento relativo alle imposizioni tributarie cui sono soggetti gli immobili di proprietà comunale;
- gestione dei rapporti contrattuali inerenti l’utilizzo di beni immobili di proprietà di terzi assunti in locazione per l’espletamento di attività istituzionali.

IMPIANTI A RETE E SICUREZZA SUI LUOGHI DI LAVORO

SICUREZZA DEI LAVORATORI
- Protezione e prevenzione nei luoghi di lavoro – responsabile sicurezza lavoratori Elaborazione ed attuazione dei documenti di valutazione dei rischi ai sensi del D.Lgs. 81/08 per la tutela della salute e la sicurezza nei luoghi di lavoro del Comune di Randazzo;
- individuazione dei fattori di rischio, valutazione dei rischi e individuazione delle misure per la sicurezza e la salubrità degli ambienti di lavoro, nel rispetto della normativa vigente sulla base della specifica conoscenza dell’organizzazione aziendale e promozione delle condizioni lavorative per assicurare gli standard di sicurezza previsti, la riduzione dei fattori di rischio e monitoraggio dell’applicazione delle azioni correttive;
- attività di consulenza ai Capi Settori datori di lavoro del Comune in merito alle misure di sicurezza da predisporre in ciascun posto di lavoro;
- nomina medico competente ai sensi del D.Lgs 81/2008 e collaborazione con il Servizio Personale nella gestione del contratto di servizio di “medico competente” per i lavoratori del Comune di Randazzo;
- formazione ai lavoratori predisposizione di programmi di formazione e informazione ai dipendenti in merito alle condizioni lavorative per la sicurezza sul luogo di lavoro, la riduzione dei fattori di rischio e l’applicazione delle azioni correttive e predisposizione corsi per addetti antincendio e pronto soccorso in collaborazione con l’Ufficio Personale.

IMPIANTI A RETE E AUTOPARCO
Il servizio cura in particolare

IMPIANTI TERMICI E FONTI RINNOVABILI
Tel 095 7990039
e-mail: ppg@comune.randazzo.ct.it

- gestione energetica ed efficientamento del patrimonio edilizio:
a) Programmazione e progettazione di interventi finalizzati all’efficientamento energetico del patrimonio edilizio pubblico;
b) Gestione di finanziamenti pubblici finalizzati all’efficientamento energetico degli edifici pubblici;
c) Sviluppo linee guida per interventi di riqualificazione energetica del patrimonio edilizio privato.

- promozione delle fonti rinnovabili ed autorizzazioni comunali in materia energetica: l’ufficio si occupa dell’approvazione, aggiornamento ed attuazione del Patto dei Sindaci in materia di energia (P.A.E.S.). L’ufficio cura, altresì, l’istruttoria tecnico – amministrativa ed il rilascio dei titoli abilitativi di competenza per la realizzazione di impianti di produzione di energia da fonte energetica rinnovabile, con particolare riferimento alla Procedura Abilitativa Semplificata (P.A.S.), ex l.r. n. 25/12, ed alla autodenuncia per la realizzazione di tetti fotovoltaici.
Cura la tenuta dell’anagrafe comunale di impianti per la produzione di energia da fonte energetica rinnovabile.
- gestione e controllo degli impianti termici: all’ufficio sono attribuite tutte le competenze di cui al D.P.R. n. 74 del 16 aprile 2013 e seguenti in materia di impianti termici. Provvede alla tenuta di una banca dati degli impianti di climatizzazione presenti sul territorio comunale “Catasto Impianti”.

RETE GAS
In particolare, cura:
- attività  relative alla programmazione, progettazione della rete del gas ( città e frazioni);
- gestione contratto con società affidataria del servizio pubblico di distribuzione gas.

PUBBLICA ILLUMINAZIONE
- In particolare, cura Le attività relative alla programmazione, progettazione, D.LL. e manutenzione degli impianti di pubblica illuminazione stradale, dei parchi e giardini, dei monumenti, su tutto il territorio comunale (città e frazioni);
- gestione contratti e liquidazione forniture energia elettriche;
- impianti antincendio;
- impianti elettrici corpi illuminanti;
- impianti elevatori-ascensori comunali;
- lampade votive;
- impianti fotovoltaici e gestione convenzioni con GSE;
- gestione trasporto e fornitura acqua potabile.

GESTIONE UTENZE TELEFONIA
- gestione del contratto di servizio per l’outsourcing delle telecomunicazioni interne (fonia e dati); 
- gestione e controllo delle spese necessarie per il funzionamento delle utenze telefoniche (linee interne, linee urbane, collegamenti dati, ecc.) degli edifici sedi comunali;
- gestione pratiche relative alle dotazioni di utenze telefoniche fisse, mobili e dati - Gestione dei rapporti con gli operatori interessati (controllo sull’esecuzione e  conclusione dei contratti) - Controllo e liquidazione delle spese afferenti i consumi telefonici, e successive procedure (richieste rimborsi ad utenti esterni, rendicontazioni consumi, ecc).
Il servizio inoltre provvede al controllo e gestione.

AUTOPARCO
L'Ufficio provvede all’acquisizione di nuovi automezzi, a redigere progetti e preventivi di spesa per la manutenzione ordinaria e straordinaria del parco macchine del Comune, a gestirne i contratti assicurativi.

PIANIFICAZIONE E GESTIONE DEL TERRITORIO

PIANIFICAZIONE E PROGETTAZIONE URBANISTICA
- gestione del programma di fabbricazione;
- elaborazione degli strumenti di pianificazione generale di livello comunale (PRG), dei documenti collegati e delle relative Varianti
- elaborazione di piani e progetti urbanistici attuativi della pianificazione generale;
- acquisizione di studi ambientali, economici, etc. propedeutici alla pianificazione urbanistica;
- istruttoria di istanze di variante agli strumenti urbanistici generali;
- istruttoria di osservazioni/opposizioni agli strumenti di pianificazione nell'ambito del procedimento di controdeduzione ed approvazione;
- rilascio di pareri tecnici in ordine alla pianificazione comunale odi attuazione comunale e a particolari progetti edilizi;
- predisposizione di regolamenti generali e/o di settore;
- elaborazione di documenti di indirizzo e documenti preliminari alla progettazione (DPP) finalizzati a concorsi di idee/concorsi di progettazione; 
- istruttoria di Piani Urbanistici Attuativi di iniziativa privata;
- piani di lottizzazione, Progetti Unitari, Piani di Recupero, Programmi integrati;
- rilascio permessi di costruire per le opere di urbanizzazione primaria;
- istruttoria per i procedimenti di competenza connessi alle attività di impresa coordinati dal SUAP;
- redazione della convenzione tipo attuativa per PUA (Piani Urbanistici Attuativi)  e PUC (Progetti Unitari Convenzionati);
- monitoraggio delle fasi attuative dei PUA;
- formazione e rilascio della certificazione urbanistica;
- redazione di atti amministrativi per le approvazioni degli strumenti attuativi urbanistici.

PIANIFICAZIONE DI PROTEZIONE CIVILE
L’Ufficio si occupa delle attività di protezione civile di competenza dell’Amministrazione comunale, in collaborazione con il Comando Polizia Municipale. In particolare per quanto di competenza:
- approva, aggiorna e attua il Piano Comunale di protezione Civile;
- svolge attività di prevenzione ed intervento n caso di necessità;
- regolamenta l’attività di protezione civile;
- utilizza le risorse comunali e quelle rivenienti da altre amministrazioni per il  funzionamento e potenziamento della protezione civile comunale;
- promuove iniziative per la diffusione della cultura della protezione civile.

ABUSIVISMO EDILIZIO E CONDONO EDILIZIO
Tel 095c7990056

CONTROLLO EDILIZIO
- controllo preventivo sulla attività edilizia: accertamenti sulla regolare esecuzione dei lavori, sulle abitabilità, sulle comunicazioni di inizio e fine lavori e sulle richieste di certificato di conformità  edilizia e agibilità;
- controllo formale sulle dichiarazioni di impianti termici;
- riscontro esposti abusi e autodenunce e predisposizione di certificazioni e ordinanze;
- accertamento e valutazione illeciti con conseguenti provvedimenti repressivi e sanzionatori;
- adempimenti di natura contabile e amministrativa relativa al controllo edilizio;
- istruttoria delle pratiche fonte di contenzioso;
- collaborazione con organi di polizia giudiziaria per rilievi e accertamenti di abusi edilizi con rilevanza penale
- controlli, verifiche e segnalazioni di natura fiscale.

ABUSIVISMO EDILIZIO
Le attività previste comprendono:
- controllo del territorio con il supporto dei VV.UU. e relazione di ordinanze di sospensione, demolizione, contravvenzione, etc.;
- collaborazione con il corpo dei vigili urbani per il controllo e la repressione dell’abusivismo edilizio;
- concessioni edilizie, autorizzazioni, cambio di destinazione d’uso ai sensi dell’ex art.13 della legge 47/85;
- calcolo oneri concessori ed oblazione;
- istruttoria pratiche per i provvedimenti di cui all’ex art.13 della legge 47/85;
- trascrizione concessioni edilizie;
- inizio e sospensione lavori ed ultimazione lavori;
- prelievo e trasmissione dati utili relativi all’edilizia abusiva allo stato civile ed ai tributi;
- archiviazione, catalogazione degli atti dell’archivio e la ricerca dei dati in esse contenuti relativamente alla fase amministrativa;
- rilevazione, verifica e compilazione schede degli abusi edilizi per l’Osservatorio Regionale, relativi agli elenchi quindicinali raccolta ed invio dati per le statistiche (Uffici Demografici, tributi, Camera di commercio, Enti Previdenziali, Prefettura ecc.).

SANATORIA EDILIZIA
L’attività prevista comprende:
- cura la stesura, il rilascio e la trascrizione sui registri immobiliari delle concessioni edilizie in sanatoria;
- rilascio copia dei provvedimenti autorizzativi edilizi in sanatoria;
- attività di pubblicazione all’Albo Pretorio dei provvedimenti in sanatoria emessi;
- statistica e corrispondenza di competenza;
- rilascio attestati e certificati di rito;
- adempimenti amministrativi relativi agli oneri concessori ed oblazione;
- procedimenti relativi alla riscossione dei contributi;
- verifiche della riscossione degli oneri concessori e dell’oblazione;
- svincolo polizze fidejussorie;
- prelievo e trasmissione dati utili relativi all’edilizia in sanatoria allo stato civile ed ai tributi;
- archiviazione, catalogazione degli atti dell’archivio e la ricerca dei dati i esse contenuti relativamente alla fase amministrativa.

EDILIZIA PRIVATA USI CIVICI

SUE GESTIONE IN MATERIA DI EDILIZIA PRIVATA
Istituzione del SUE ai sensi di quanto previsto dal D.P.R. n. 380 del 6 giugno 2001 e successive modificazioni (Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di edilizia) recepito dalla Regione Siciliana con L.R. n. 16 del 10/08/2016 al fine di assicurare l'unicità  di conduzione e la semplificazione di tutte le procedure inerenti gli interventi edilizi nel territorio, nonché un'adeguata e continua informazione ai cittadini sui contenuti degli strumenti urbanistici ed edilizi;
- predisposizione del regolamento di funzionamento;
- rilascio informazioni;
- regolamento urbanistico edilizio e norme di settore e accettazione istanze sui procedimenti urbanistici ed edilizi;
- istruttoria delle istanze per l’ottenimento dei titoli abilitativi in materia edilizia quali SCIA, permesso di costruire;
- istruttoria per i procedimenti di competenza connessi alle attività di impresa  coordinati dal SUAP;
- rilascio pareri di conformità urbanistico-edilizio, pareri preventivi, valutazioni preventive;
- accettazione di comunicazioni di inizio lavori, comunicazioni di fine lavori, certificati di conformità edilizia ed agibilità, deposito progetti soggetti alla legge antisismica e c.a.;
- istruttoria e adempimenti connessi alla gestione delle zone soggette a vincolo ambientale;
- richieste di accesso agli atti e/o estrazione copie;
- adempimenti di natura contabile e amministrativa relativa alla gestione delle pratiche di competenza;
- redazione e gestione degli atti normativi e regolamentari di interesse edilizio;
- acquisizione pareri e certificazioni di Enti esterni.

USI CIVICI
L’ufficio cura tutte le attività connesse alla gestione del patrimonio pubblico degli usi civici. In particolare l’attività è riconducibile alle seguenti 3 fattispecie: legittimazione del possesso con contestuale alienazione, affrancazione del livello e certificazione occupatori.
Legittimazione del possesso con contestuale alienazione.
L’ufficio provvede a:
- individuare i suoli da legittimare;
- informare, anche mediante manifesti, dell’utenza interessata;
- approvare il frazionamento dei suoli, sulla scorta delle relazioni prodotte dal perito demaniale;
- istruire i provvedimenti del Consiglio Comunale al fine di attivare la richiesta presso la Regione Sicilia per il provvedimento di legittimazione;
- predisposizione dei provvedimenti connessi e conseguenti ai provvedimenti regionale di legittimazione del possesso ed alienazione;
- determinazione della somma dovuta da parte dell’acquirente;
- predisposizione e sottoscrizione dei contratti di legittimazione e alienazione.

Affrancazione del livello
L’ufficio svolge l’attività tecnico – amministrativa funzionale alla affrancazione di livello con conseguente registrazione all’Agenzia delle Entrate ed annotazione a margine della trascrizione presso la Conservatoria dei RR.II. di Catania.

Certificazione occupatori
L’ufficio, anche avvalendosi del Comando della Polizia Municipale per lo svolgimento di sopralluoghi, svolge istruttoria tecnico – amministrativa per il rilascio di certificati di occupazione dei suoli, richiesti da parte degli occupatori arbitrari nelle more del completamento della procedura di legittimazione, consistente in verifiche documentali, cartografiche e catastali e predisposizione e sottoscrizione dei suddetti certificati.
Sopralluoghi tecnici Esecuzione sopralluoghi e rilievi per verifiche metriche -Effettuazione calcoli di metrature.